31 ottobre 2016

SPEACHLESS BOOKS | Vietato leggere all'Inferno di Roberto Gerilli



Miei carissimi lettori,
oggi vorrei parlarvi del nuovo interessante progetto realizzato da Speachless Books.
Dal 10 ottobre, infatti, la Speechless Books  è tornata sugli scaffali virtuali con un nuovo titolo: Vietato leggere all’inferno di Roberto Gerilli. Un romanzo sulla lettura e i libri, su chi li legge e chi li pubblica, scaricabile gratuitamente dai principali store in formato PDF, ePub e mobi.


Amleto Orciani vive in un’Italia molto simile alla nostra, dove però la letteratura è illegale. I lettori sono tossicodipendenti, si fanno di Guerra e pace e la Guardia di Finanza punisce il traffico di e-book e tascabili con la galera o la riabilitazione forzata.

Amleto è uno di loro, un ostinato sniffa-inchiostro che ha iniziato da piccolo e non ha più smesso. Quando Eleonora lo contatta per proporgli un sacco di soldi e un’impresa folle che rivoluzionerà l’editoria, Amleto accetta il rischio e finisce coinvolto nelle attività clandestine del Circolo, alle quali, scoprirà sulla sua pelle, sono interessati in parecchi, primo fra tutti il misterioso Bibliotecario. 
Accompagnato dalla prefazione di Giovanni Arduino, Vietato leggere all’inferno è un thriller pulp a sfondo distopico che si cala nella cultura trash contemporanea, riprendendo lo stile ironico e disincantato del moderno noir americano. 
In un mondo in cui i libri sono vietati e la cultura fa male, le uniche alternative a una vita da fuorilegge sono la resa o la ribellione.
E tu, rinunceresti a leggere per sopravvivere?


Informazioni e Trama

Titolo: Vietato leggere all’inferno
Autore: Roberto Gerilli
Editore: Speechless Books
Data di uscita: 10 ottobre
Genere: thriller, pulp, distopico
Pagine: 412
Prezzo: free (eBook); 15,90 (cartaceo)

Dalla Quarta di Copertina
Mi chiamo Amleto Orciani e sono un libromane. Ho trentacinque anni e mi faccio dall’età di dodici, quando la lettura era ancora legale. Ho iniziato per scherzo con L’isola del tesoro e non ho più smesso. 
Leggere è la prima cosa a cui penso quando mi sveglio e l’ultima prima di andare a dormire. Sono talmente assuefatto da conoscere il significato di parole come paradosso, pennivendolo e opulenza. Insomma, uno sniffa-inchiostro senza speranza. 
Vivo vicino ad Ancona, lavoro come inserviente in un discount di bricolage e arrotondo spacciando romanzi alla gente della zona. La mia vita non è un granché, ma mi ci trovo. Il problema è che vorrei avere più soldi, per questo accetto di aiutare Eleonora. 
La ragazza è brava, ma così folle da voler cambiare il mondo dell’editoria da sola. Per seguirla mi tocca coinvolgere amici discutibili e incontrare gente che preferirebbe vedermi morto (il Bibliotecario ti dice niente?). Meno male che ho dalla mia Caterina, una camgirl con un secondo lavoro ancora meno presentabile del primo, però non sono sicuro mi possa salvare il culo, stavolta. Se ne esco vivo, giuro che smetto di leggere. Forse.

Vietato leggere all’inferno racconta la mia storia. Non insegna qualcosa che vale la pena conoscere, non ci sono buoni sentimenti o altre cazzate ma per sballarsi con gli amici è perfetto. Provalo, e fammi sapere se funziona.
Roberto Gerilli è un lettore anconetano di trentasei anni. Non esce mai da una libreria senza aver compra­to almeno un libro, riconosce gli editori dall’odore della loro stampa e vive in una casa in cui ci sono più librerie che armadi. È talmente dipendente dalla lettura che ha cominciato a scrivere. E ha scritto un libro sui libri.

Nel 2014 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Città Senza Eroi, per UteLibri, mentre nel 2015 e nel 2016 sono usciti Questo non è un romanzo fantasy! e Apo­calypse Nerd, entrambi editi da Plesio.

Social:

Sito ufficialewww.vietatoleggere.it 


Editore

Realtà editoriale no profit nata nel 2012, Speechless Books ha esordito con una rivista letteraria da venti milioni di lettori, Speechless Magazine. Successivamente, ha pubblicato il romanzo urban fantasy / young adult di Emanuela Valentini da più di duecentomila download, La bambina senza cuore, e un alcuni racconti di Eleonora C. Caruso (Col nostro sangue hanno dipinto il cielo), Andrea G. Colombo (La lapide di ardesia) e Chiara Palazzolo (Damasco e dintorni). Oltre ai progetti per il sociale Diari dal sottosuolo e What women don’t want – Il web contro la violenza sulle donne, Speechless coltiva belle storie e autori di talento, spesso ancora poco conosciuti. Gli e-book sono gratuiti e scaricabili dal sito ufficiale www.speechlessmagazine.com e dagli store online. 

Speechless 


Che cosa ne pensate?

BUONE LETTURE,


28 ottobre 2016

REBEL. IL TRADIMENTO Blog Tour | Se vi è piaciuto X vi piacerà REBEL



Cari lettori,
non potete vedermi, ma sto letteralmente saltellando sulla sedia mentre scrivo questo post per il Blog Tour  dedicato ad uno dei romanzi che attendevo con più ansia in questo autunno 2016:  REBEL. IL TRADIMENTO di Alwyn Hamilton, secondo capitolo della serie Rebel of the Sands, libro che sarà pubblicato in anteprima mondiale dalla CE Giunti il prossimo 2 Novembre 2016 !! *w*

Si tratta di un blog tour del quale sono felice di poter far parte (grazie immensamente Silvy!!), per due motivi: il primo è che avevo adorato follemente il primo romanzo (Recensione - Rebel.Il deserto in fiamme); e il secondo per le originali tappe create per l'occasione !

Rileggiamo la trama e ammiriamo la magnifica cover, prima di passare alla Tappa di oggi!

Informazioni e Trama

Titolo: REBEL. IL TRADIMENTO
Autore: Alwyn Hamilton
Serie: Rebel of the sands #2
Editore: Giunti Y
Data di pubblicazione: 2 novembre 2016
Lingua: italiano

AMAZON | GOODREADS
TRAMA: Amani, ormai consapevole dei poteri sovrannaturali ereditati dal padre, si è unita alle forze della resistenza in lotta contro il Sultano. Gli scontri stanno sfuggendo al controllo del principe Ahmed per evolvere verso una guerra che i ribelli non sono ancora pronti a vincere: quando in una remota città del deserto la filosofia della ribellione viene usata per giustificare un massacro, anche tra i seguaci di Ahmed scoppiano i primi profondi contrasti. Segreti e antichi rancori familiari, agguati, tradimenti, un susseguirsi di colpi di scena in un mondo in cui nulla è ciò che sembra: Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano è un tiranno, come lo dipingono i ribelli, e non invece un sovrano che cerca disperatamente di difendere il paese che ama dall'invasione di un nemico straniero. Un mondo di passioni intense dove i padri sono pronti a uccidere i propri figli, ma anche dove l'amore è ardente come il deserto
Nella tappa di oggi, ho individuato due romanzi che sono certa tutti (o quasi) conoscerete già e che credo essere affini a REBEL per l'ambientazione o per speciali caratteristiche, quindi...  
Se vi è piaciuto  "X"  vi piacerà REBEL !



Il primo libro che ho scelto è La moglie del califfo di Renée Ahdieh.
Con le sue atmosfere orientali, la magia che si nasconde dietro elementi impensabili e luoghi riccamente decorati o inghiottiti tra le sabbie del deserto, La moglie del Califfo  ha conquistato il cuore di moltissimi lettori, compreso il mio! (recensione). 
Se le ambientazioni create dalla Ahdieh vi sono piaciute, allora dovete assolutamente avventurarvi in REBEL : preparatevi ad attraversare il deserto insieme ad una misteriosa carovana,  a scoprirne le atmosfere uniche e meravigliosamente esotiche popolate da creature mitologiche straordinarie, lontane da tutto ciò che avete letto finora! 


Il secondo romanzo che ho deciso di inserire è Il Dominio del Fuoco di Sabaa Tahir, un libro che difficilmente lascia indifferenti per la grande capacità dell'autrice di aver saputo creare un mondo originale e due protagonisti di grande impatto, così pieni di sfumature, capaci di crescere e oltrepassare i propri limiti.
Se Laia ed Elias vi hanno conquistato, allora dovete assolutamente conoscere la protagonista di REBEL Amani, una ragazza forte, determinata ad affermare la propria indipendenza da qualsiasi uomo e decisa ad abbandonare Dustwalk, tanto da non guardare in faccia niente e nessuno pur di raggiungere Izmar e trovare quella felicità e splendore che fin da bambina aveva ascoltato nelle storie raccontate da sua madre




OBBLIGATORIE

  • Seguire tutti i blog e il canale youtube
  • Commentare tutte le tappe
  • Condividere almeno una tappa su un social
  • Mettere mi piace alla pagina "Giunti Y"

FACOLTATIVE

  •  Mettere mi piace alle pagine Facebook dei blog
  •  Postare su un social a vostra scelta una foto realizzata da voi che possa rappresentare il romanzo. Siete liberi di fare come volete, basta che la foto sia pubblica, in modo da poterla vedere. Può essere:
  •  un aestethic fatto da voi (QUI un esempio per farvi capire),
  •  un vostro cosplay,
  •  una foto artistica del romanzo (va bene sia il primo che il secondo, o anche entrambi, e sono accettati anche gli ebook). Può essere sia un selfie col romanzo, sia solo il libro con degli oggetti che vi ricordino la storia. (fonte)


Spero che la tappa vi sia piaciuta e che i suggerimenti vi possano essere di aiuto!
Insomma, leggetelo, sono certa che non ve ne pentirete! :3

Ci tengo a ringraziare le ragazze fantastiche con le quali ho avuto piacere di collaborare, ancora una volta, per la realizzazione di questo splendido blog tour: mi sono divertita molto !! 

IL CALENDARIO



Continuate a seguirci!
Il prossimo appuntamento è per lunedì 31 sul blog My Lovely Addiction!

BUONE LETTURE,



27 ottobre 2016

5 spooky reads | Top 5 letture per Halloween

Consigli di lettura per Halloween !

Miei carissimi lettori,
vi state già preparando per Halloween?! Io ho già in mente qualche decorazione e dolcetto da preparare per lunedì, giusto per creare un po' di atmosfera in casa... come se il cielo grigio di Berlino da solo non bastasse a creare atmosfere cupe! XD

Anyway, oggi vorrei proporvi una lista di 5 libri "spaventosi" da leggere nelle notti che precedono Halloween, molti dei quali tratti direttamente dalla mia Wishlist... anche se la fifona che è in me ne postpone sempre la lettura! :3


Penso di essere rimasta solo io al mondo a non aver letto questo romanzo! Giuro vorrei farlo, perché mi incuriosisce da impazzire, ne sento sempre parlare bene e poi sta per uscire il film firmato Tim Burton... devo solo darmi una scossa e superare l'inquietudine che la cover e le foto in bianco e nero all'interno mi provocano! xD help !

2. The Madman's Daughter  di Megan Shepherd.
Ispirato all'Isola del Dottor Moreau, il romanzo segue la storia della figlia del dottore, Juliet Moreau,  la quale si troverà catapultata nell'isola su cui il padre aveva condotto esperimenti terrificanti e sarà lei a doverne affrontare le conseguenze... creepy, no?

3. Una presenza in quella casa di Paige McKenzie.
Parlando di libri per Halloween, come si fa a non inserire un romanzo di fantasmi? Una Presenza in quella casa mi è sembrata una lettura carina, poco impegnativa e con quel pizzico di brivido adatto anche ai fifoni come me. Della serie... se sono riuscita a "sopravvivere" io, potete stare certi che non si tratta di nulla di eccessivo! Solo quel piccolo brivido che ogni tanto fa divertire! 



4. Stalking Jack the Ripper di Kerry Maniscalco.
E' da quando è uscito a settembre che tengo d'occhio questo romanzo... Ambientato nella Londra Vittoriana di fine '800, la ragazza protagonista è Audrey, figlia di una famiglia benestante, appassionata di medicina legale: incuriosita dalla serie di omicidi che si stanno verificando in città,  Audrey decide di indagare... ma non sa che si sta mettendo sulle tracce del più famoso serial killer di tutti i tempi !      Promette bene, no?

5. Iron Cast di Destiny Soria.
Altro libro che è entrato immediatamente nella mia wishlist fin dal momento in cui è stata rivelata la cover. Le protagoniste, Corinne e Ada, sono "omeopate", condizione che permette loro di creare illusioni ad arte... con questa loro capacità "magica" intrattengono folle di curiosi nel famoso club Iron Cast, nella Boston del 1919. Quando una di queste esibizioni finisce male, Ada viene arrestata e Corinne sarà disposta a tutto pur di salvare la sua migliore amica, anche addentrarsi negli angoli più oscuri di Boston...
Qual è la vostra cover preferita?
Avete letto/conoscete questi romanzi?

Fatemi sapere quali saranno le vostre letture per il 31 ottobre!

BUONE LETTURE,



24 ottobre 2016

Spotlight on... BLUE SUGAR di Cecilia Claudi | OLTRE I CONFINI di Noemi Gastaldi


Spotlight on...  la mia rubrica dedicata agli autori italiani emergenti o autopubblicati

Buongiorno miei cari lettori e buon lunedì!
Oggi torno con un nuovo appuntamento con la rubrica Spotlight on... dedicata agli autori emergenti italiani.

Il primo romanzo che vorrei presentarvi è BLUE SUGAR di Cecilia Claudi, un New Adult che vede come protagonista Claire, una ragazza pronta a lasciarsi alle spalle i fantasmi del suo passato e a trasferirsi in America per ricominciare, ed è proprio qui che incontrerà Ashton...

Informazioni e trama

Titolo: Blue Sugar
Autore: Cecilia Claudi
Autopubblicato
Data di uscita: 2/10/2016
Genere: New Adult
Pagine: 407
Prezzo: EUR 2,49
Formato: ebook

AMAZON
TRAMA: La ventunenne Claire Leyden ha visto fin troppe cose nella sua giovane vita e, nel tentativo di lasciarsi tutto alla spalle, decide di prendere una decisione drastica e trasferirsi dall'altra parte dell'America, o meglio, come dice sua sorella, nel bel mezzo del nulla. Non vuole avere una vita universitaria spensierata, né farsi degli amici, vuole semplicemente essere lasciata in pace a combattere con i suoi fantasmi a modo suo.
Le cose non vanno mai secondo i piani, però, e quando incontra l'affascinante Ashton, che sembra stranamente metterla a suo agio con i suoi modi diretti, i muri che aveva eretto intorno a sé stessa nel tentativo di nascondersi iniziano mano a mano a creparsi.
Cosa succede, però, quando il passato ritorna a bussare alla porta?
Riuscirà Ashton a convincere Claire a lasciar andare il suo passato e a concentrarsi sul presente?
O sarà un peso troppo grosso di cui liberarsi?

 Cecilia Claudi è nata a Padova nel 1992 ed è una giovane scrittrice di romanzi di genere fantasy e new adult. Il primo libro pubblicato è "Sogni di tenebra".


Freddo. L’unica cosa che riesco a percepire in questo momento è il freddo assoluto. Mi penetra la pelle, fino ad arrivare alle ossa. Rende difficile anche solo pensare. Le mie mani tremano in maniera incontrollabile, non aiuta tenerle contro il corpo, congelato anch’esso. I miei denti hanno preso a sbattere un po' di tempo fa e non riesco a farli smettere. Non riesco neanche più a sentire la mia mascella.
Sollevo su la gamba destra, appoggiandola contro il mio petto, e me la abbraccio forte, il bordo del vestito ormai logoro struscia contro la mia coscia nuda. Anche se le chiazze nere di sporcizia mi scuriscono la pelle, mi rifiuto di andare verso la parte della stanza dove potrei sciacquarmele via.
Non voglio vedere.
Non voglio vedere quello che è disteso vicino alla bacinella. So però che l'acqua all'interno dovrebbe essere pulita. Lui la cambia ogni mattina. O almeno credo. Non riesco a capire bene lo scorrere del tempo qui sotto. L'unica luce è quella creata dalle lampade al led che lui accende solo quando viene qui. Nessun orologio o nessun indizio su che giorno sia o quante ore siano passate. Non che me ne importi molto. Ho smesso di fregarmene da un bel po', ormai.
Appoggio la fronte contro il ginocchio, chiudo gli occhi sperando che questo momento finisca il prima possibile. La speranza di tornare a casa è svanita al primo tentativo di fuga. Non ho più nessun motivo per lottare, me li ha tolti tutti.
Faccio un respiro profondo mentre i miei pensieri vagano verso momenti più felici, ma non riesco a vedere le cose chiaramente. I miei ricordi, solitamente vividi e colorati, ora sono grigi e sfocati. Mi ha portato via anche la memoria, il mio sfogo dalla realtà. Non posso neanche aprire gli occhi, però. Lo spettacolo sarebbe ancora peggiore.
I rumori al piano di sopra sono finiti da un po’ ormai e so che è solo questione di minuti prima che senta il familiare click metallico della porta e i sordi tonfi delle suole delle sue scarpe contro il legno delle scale. Un suono che mi fa stare male ogni maledetta volta.
Cerco di calmare i miei nervi con la respirazione. Non so perché sia così agitata. Avevo già abbracciato l’idea da un po’ di giorni ormai, ma probabilmente un conto è accettarla, un altro è realizzare che mancano solo pochi battiti di orologio alla fine della mia breve vita.
Quando sento aprirsi la porta che conduce allo scantinato, una calma improvvisa si impossessa di me. È arrivato. È venuto per me. Mentre i suoi passi rimbombano contro le pareti insonorizzate, sollevo la testa e apro gli occhi, lo sguardo fisso sulle chiazze di sangue che ricoprono il pavimento e che ricoprono anche me. Ogni istante passato in questo scantinato mi si ripresenta davanti, più vivido di qualsiasi altra cosa. Le urla, i pianti, il dolore, gli schizzi.
Accende la luce, rendendomi cieca per diversi secondi. Gli occhi mi fanno male per l'improvviso squarcio del buio. Lo fa sempre, ma la cosa non diventa mai meno dolorosa. Sbatto più volte le palpebre, fino a quando riesco a tenerle aperte per un tempo discretamente lungo.
Poso lo sgardo sulle scarpe nere di vernice dell’uomo che mi ha portato via tutto. Assurdo come la mente possa concentrarsi su stupidi dettagli, quando sai che la tua vita sta per finire. Lucide, senza neanche il minimo graffio, la minima goccia di sangue, come se avesse passato il tempo a pulirle ogni volta che smetteva di indossarle. Io non sono pulita invece. Sono coperta da capo a piedi di cenere, polvere e sangue.
Quando i miei occhi si posano sul viso coperto dal passamontagna, mi sento vuota. Sono pronta. Non avrei mai pensato di morire in questo modo, ma la mia voglia di lottare è finita ben troppo tempo fa. So quello che non vuole che io faccia. So come farlo scattare, fargli perdere il controllo. Quindi spengo completamente il cervello e agisco come meno si aspetta, ottenendo proprio la reazione sperata.
Nel momento in cui sferra il primo colpo, l’unica cosa che riesco a provare è un immenso senso di sollievo.



Il secondo romanzo è OLTRE I CONFINI di Noemi Gastaldi, primo capitolo della serie fantasy intitolata Saga della Realtà Immateriale.



Informazioni e Trama


Titolo: Oltre I Confini
Autore: Noemi Gastaldi
Serie: Saga dell'Immateriale #1
Autopubblicato 


TRAMA: Lucilla soffre di allucinazioni fin da quando era molto piccola.
Francesca è in grado di viaggiare tra due mondi: la realtà materiale e quella immateriale.
Lucilla e Francesca conosceranno il mondo oltre i confini. Confini labili, personaggi misteriosi, situazioni imprevedibili. Nel racconto di un percorso di crescita interiore molto speciale…

NOEMI GASTALDI nasce ogni sera quando le incombenze quotidiane hanno fine. Vive per scrivere e anche un po’ per sognare, infine, muore ogni mattina. Odia svegliarsi, preferisce rinascere.
Attualmente ha pubblicato: 

Trilogia “Oltre i confini” 
- Vol. 1, Il tocco degli Spiriti Antichi (2012)
- Vol. 2, Il battito della Bestia (2014)
- Vol. 3, Il canto delle Forze Ancestrali (2015)

Racconti in edizione digitale:
- Casamatta (2015)
- Male Dire (2015)
- Il Coltello (2016)

Per Eroscultura:
- 22 fiori gialli (2009 - prima edizione, 2012 - edizione attuale, rivista e perfezionata da Eroscultura)

Per saperne di più: noemigastaldi.wordpress.com

Siamo davvero in grado di comprendere quel limite sottile che separa la percezione dal disturbo mentale?
Lucilla aveva dodici anni ed era nata e cresciuta in un paesino dell’alta val Susa. Qualcuno sosteneva che lei potesse vedere gli spiriti. I fantasmi, gli abitanti di un’altra dimensione, i pensieri solidi di altre persone. Altri, più semplicemente, ritenevano che lei soffrisse di allucinazioni.
A Lucilla non importava appurarlo: se prima di addormentarsi vedeva qualche piccolo folletto ballarle sulla testiera del letto, per lei era solamente il principio di un sogno. Che importanza aveva cercare di definire questo fenomeno in qualche modo? Lucilla s’addormentava e non ci pensava più.
Da bambina era diverso. Quando Lucilla era più piccola capitava spesso che, prima ancora di addormentarsi, s’alzasse dal letto e raggiungesse correndo la camera dei genitori. 
Diceva di avere gli incubi. Fu sua sorella Irene a sbugiardarla.
Irene e Lucilla trascorrevano gran parte del loro tempo alla piccola scuderia del paese, e avevano una vera e propria adorazione per il vecchio Phantom, cavallo da scuola di entrambe. Capitava spesso che le sorelline polemizzassero tra loro per decidere quale delle due avesse bisogno per prima di stivali o guantini nuovi, ma si trattava soltanto di piccoli battibecchi. Invece, quando un bel giorno l’insegnante di equitazione annunciò che il maneggio aveva fatto un nuovo acquisto, scoppiò il finimondo. Infatti, quel giorno, una delle due avrebbe dovuto abbandonare Phantom per montare il nuovo arrivato: una proposta inaccettabile per entrambe. Tra pianti e urlacci, volarono accuse di ogni genere, fin quando Irene riuscì a catturare l’attenzione di tutti i presenti:
“Non è vero che Lucilla ha gli incubi, ne sono sicura. Lei scappa dal letto prima ancora di addormentarsi, l’ho vista io! Parla da sola, poi scappa, fa tutto quel baccano per niente!” gridò.
Venne poi fuori che Lucilla non mentiva: effettivamente aveva gli incubi, però le accadeva quand’era ancora sveglia.
Seguirono una visita neurologica, un elettroencefalogramma, una risonanza magnetica. Ma non c’era niente. Nessuna causa fisiologica spiegava quel che regolarmente accadeva a Lucilla e lei, semplicemente, ci si abituò.

Che cosa ne pensate?
Spero che i libri suggeriti possano ispirarvi...

Buone Letture!




20 ottobre 2016

6 LIBRI nella mia TBR Autunnale

To Be Read
/Libri da Leggere/

Miei carissimi lettori,
oggi vorrei condividere con voi alcuni dei libri che ho intenzione di leggere in questa stagione autunnale. Lo so, lo so che l'autunno è già entrato da un pezzo, ma spero comunque che possa darvi qualche idea per le vostre prossime letture, e chiacchierare un po' di libri, ovviamente! XD

 


Il risveglio di Sunshine di Paige Mckenzie - Ho finito di leggere questo romanzo da poco e non vedo l'ora di parlarvene. Ho trovato questo secondo capitolo migliore del primo per quanto riguarda l'azione, l'intreccio e la sua capacità di far venire i brividi... dato che si tratta di un libro di fantasmi!

This Savage Song di Victoria Schwab. Adoro questa autrice e come posso non leggere anche questo  suo nuovo romanzo? la trama e il mondo costruito dalla Schwab sembra davvero originale e sono proprio curiosa di scoprirlo. 

Albion - Il principe Spezzato di Bianca Marconero. La saga di Albion è magia su carta allo stato puro e lo so, avrei dovuto leggere prima questa novella... ma ho in un certo senso "paura" a leggerla... so già che mi lascerà il cuore a pezzi ... non so se abbia senso questo ragionamento ! XD Di certo leggerò questa novella prima della fine dell'Autunno.


Belgravia di Julian Fellowes. Downton Abbey è una delle mie serie tv preferite e come posso non leggere un romanzo scritto dal suo autore?! Ho letto bellissime recensioni su questo romanzo, specialmente di persone/blogger di cui mi fido ciecamente in fatto di romanzi storici. Belgravia, Tea e autunno... direi una combinazione perfetta, no? :3

Rebel - Il Tradimento di Alwyn Hamilton. Esce il 2 novembre e non-sto-più-nella-pelle! Devo leggere questo romanzo e spero proprio di poterlo fare presto! Sono davvero curiosa di conoscere lo svolgimento di questo secondo volume della saga Rebel of the Sands! (Recensione Rebel- Il Deserto in Fiamme)

Blue Lily, Lily Blue di Maggie Stiefvater. Terzo Capitolo della meravigliosa saga Raven Boys. La mia intenzione è quella di "maratonare" terzo e quarto volume della serie insieme... spero proprio di riuscirci! :D
Quali sono i libri della vostra TBR autunnale?

Buone Letture,


18 ottobre 2016

Blogtour tappa #6 - "Il risveglio di Sunshine" di Paige McKenzie: countdown



Miei carissimi lettori,
oggi ho il piacere di ospitare sul blog la sesta tappa del Blog Tour dedicato a IL RISVEGLIO DI SUNSHINE di Paige McKenzie, seguito di Una Presenza in Quella Casa.
Si tratta di una vero e proprio countdown organizzato per aspettare insieme l'uscita di Il Risveglio di Sunshine, prevista per domani 19 ottobre
In ogni tappa è possibile leggere un estratto in anteprima del romanzo, per concludere con il release party in cui avrete la possibilità di vincere una delle due copie in palio!! 
Un'occasione da non perdere! *w*

Se vi siete persi una tappa, non temete! In fondo al post trovate un riepilogo delle tappe e i link ai meravigliosi blog partecipanti!


Presto vi parlerò sia del primo che del secondo capitolo di questa serie YA paranormal! #staytuned


Informazioni e Trama

Titolo: IL RISVEGLIO DI SUNSHINE
Autore: Paige McKenzie
Serie: The Hunting of Sunshine Girl #2
Editore: Giunti Y
Data di pubblicazione: 19 ottobre 2016
Lingua: italiano

AMAZON | GOODREADS
TRAMA: Non è stato facile per Sunshine accettare la verità sulla propria natura: erede dell'antica stirpe dei Luiseach, che da secoli vivono tra gli umani e hanno la capacità di percepire gli spiriti e aiutarli nel momento di passaggio dal nostro mondo all'aldilà, Sunshine è sopraffatta dall'intensità con cui sente le loro voci, le loro emozioni. Ignorarli è impossibile: l'unica strada è seguire il suo mentore sovrannaturale, quel padre che tanti anni prima l'ha incomprensibilmente lasciata sola tra gli umani, piegarsi ai suoi insegnamenti nella speranza di imparare a controllare i propri poteri e di trovare risposta alle infinite domande che la assillano. Il percorso è durissimo e terrificante e quando Sunshine incontra sul proprio cammino un giovane Luiseach è costretta a rimettere in discussione i propri sentimenti per Nolan. Ma questa volta la posta in gioco è ancora più alta: non solo la propria famiglia, i propri affetti, ma l'esistenza dei Luiseach e della intera razza umana.

THE HUNTING OF SUNSHINE GIRL

#1 THE HUNTING OF SUNSHINE GIRL, 2015 (Una presenza in quella casa, 2016)
#2 THE AWAKENING OF SUNGHINE GIRL, 2016 (Il risveglio di Sunshine, 2016)
#3 THE SACRIFICE OF SUNGHINE GIRL, inedito (Inedito)


Estratto #6

All’inizio è uno spirito solo.
Un giovane morto pochi secondi fa in un tamponamento a catena lungo l’autostrada che mi sono appena lasciata alle spalle. Si chiama Matt ed è seduto vicino a me, sul sedile del passeggero. Mi fissa con i suoi occhi azzurri penetranti. È morto per un grave trauma toracico. Mi sforzo di non guardargli il busto: la vista delle ferite sarebbe spaventosa, perciò lo fisso nei suoi occhi pieni di tristezza. È stata la sua macchina a provocare la sciagura: aveva le gomme lisce, è scivolato su una chiazza d’olio invadendo l’altra corsia e travolgendo le auto che provenivano dal senso opposto. Avverto il terribile senso di colpa che attanaglia il suo spirito: non avrà pace finché non proseguirà il suo cammino.
Prima che possa aiutarlo, però, percepisco un altro spirito.
Una donna, stavolta. Kimberly ha solo qualche anno più di me. È in piedi accanto alla portiera e mi sta aspettando. Non ha ferite evidenti come quelle di Matt, ma perde sangue da un orecchio. È morta per una ferita alla testa, quasi interamente nascosta dai capelli.
Due spiriti così vicini, arrivati uno dopo l’altro, sono troppi per me.
Anche se dalle bocchette del cruscotto esce aria calda, all’improvviso fa così freddo che vedo il mio alito formare tanti piccoli sbuffi e il cuore mi martella nel petto più veloce di quanto mi sia mai capitato.
C’è un altro spirito nei paraggi.
Ansimo davanti a quello che vedo e distolgo gli occhi il più rapidamente possibile. Ha delle 18 ferite orribili. Nessuno mi ha avvisato che avrei potuto guardare dettagli così vividi e raccapriccianti.
Però è anche vero che l’unica persona in grado di spiegarmi queste cose, il mio mentore, la sto evitando. Prima che abbia il tempo di capire cosa sta succedendo, arriva un altro spirito in cerca di aiuto.
Non vedo più Matt, il ragazzo che ha causato l’incidente per colpa delle gomme lisce.
Vorrei davvero aiutarlo ma non riesco a trovarlo.
Sento solo il gelo paralizzante di tutti loro messi insieme.
Sprofondo nel sedile grigio, come se qualcuno mi avesse legato un macigno al collo che mi spinge giù, giù e ancora più giù.
Non ho mai avuto tanto freddo.
Avrei dovuto chiudere la cerniera del giubbotto prima di salire in macchina, indossare il cappello colorato fatto all’uncinetto e i guanti, che se ne stanno inutilizzati nel mio zaino, scegliere un paio di stivali con i calzettoni grossi al posto delle sneakers quando mi sono vestita stamattina. Avrei dovuto chiedere in prestito a Nolan il suo ridicolo berretto.
Riesco a concentrare l’attenzione sulle mie dita, che stringono ancora il volante, e non mi stupisco quando le vedo diventare blu all’altezza delle nocche.
Cerco di respirare, ma tutto il fiato se n’è andato.
Non riesco a tenere gli occhi aperti, sono rimasta priva d’ossigeno troppo a lungo e sto per svenire.
Raccogliendo le poche energie che mi restano, premo con forza il clacson, quasi pensassi, in questo modo, di poter spaventare gli spiriti. La mamma apre la portiera del passeggero e il mio cuore salta un battito.
«Non volevi uscire sotto la neve per venire incontro alla tua vecchia mamma, così ti sei limitata a suonare il clacson?» dice con un sorriso che svanisce appena si accorge delle mie condizioni.
«Sunshine!» urla posandomi le dita calde sul collo.
Mi sente il polso e, spaventata, ritrae la mano. Un attimo dopo passa alla modalità infermiera: slaccia la cintura di sicurezza, mi trascina sul sedile e mi stende di schiena sul terreno innevato. Inizia a effettuarmi la rcp e nel frattempo riesce ad attirare l’attenzione del personale del pronto soccorso dall’altra parte del parcheggio. Poi mi accorgo di trovarmi su una barella: mi stanno portando verso l’ospedale e la mamma preme uno di quei palloncini che ho visto solo in televisione, per immettermi aria nei polmoni.



In Palio ci sono due copie cartacee di Il Risveglio di Sunshine!!
Per partecipare e provare a vincere una delle due copie vi basta compilare il form e seguire le regole qui di seguito.
Il Giveaway inizia domani 19 ottobre e terminerà il 23 ottobre !

LE REGOLE: 
  • Diventare lettori fissi dei blog che ospitano il tour
  • Commentare tutte le tappe del countdown e la tappa del release party
  • Mettere mi piace alle pagine facebook dei blog (la mia qui)
  • Mettere mi piace alla pagina facebook Giunti y
  • Condividere i post su facebook taggando 3 amici


IL CALENDARIO



Estratto #1 - L'Angolo Letterario
Estratto #2 - Atelier dei Libri
Estratto #3 - La Fenice Book
Estratto #4 - Paranormal BooksLover
Estratto #5 - Dreaming Fantasy
Estratto #6 - Lily's Bookmark

Domani 19 ottobre non perdete il Release Party su L'Angolo Letterario !

Buone Letture!!

14 ottobre 2016

OUR DARK DUET (Monsters of Verity #2) DI Victoria Schwab | Cover Reveal



Miei cari Bookworms,
questa notte è stata rivelata la cover del seguito di This Savage Song, intitolato OUR DARK DUET di Victoria Schwab, secondo capitolo della serie Monsters of Verity.
La Schwab è una delle mie autrici preferite e quando si tratta di novità legate ai suoi libri non posso far altro che dedicarle un post e rendervi partecipi della mia follia di lettrice. XD

Questa è la cover mostrata sul sito web Epic Reads ...


Titolo: OUR DARK DUET
Autore: Victoria Schwab
Serie: Monsters of Verity #2
Editore: Greenwillow Books
Data di pubblicazione: 13 giugno 2017
Lingua: inglese
inedito in Italia
TRAMA: Kate Harker è una ragazza che non ha paura del buio. E' una ragazza che caccia mostri. Ed è anche piuttosto brava. August Flynn è un mostro che non potrà mai essere umano, non importa quanto un tempo lo desiderasse. E' un mostro con una parte da recitare. E continuerà a farlo, senza pensare al prezzo da pagare.
Quasi sei mesi dopo che Kate e August erano stati scagliati l'uno contro l'altro, la guerra tra mostri e umani è ormai una realtà terrificante. In Verity, August è diventato il leader che non ha mai desiderato essere, e in Prosperity, Kate è diventata il feroce cacciatore che sapeva poter essere. Quando un nuovo mostro emerge dall'oscurità - uno che si ciba di chaos e tira fuori dalle vittime il loro demone interiore - attira Kate a casa, dove ella troverà molto più di quanto avesse pensato. Dovrà affrontare un mostro che credeva di aver ucciso, un ragazzo che credeva di conoscere, e un demone tutto suo.

La Serie



- Monsters of Verity -
(prossimamente in Italia - Giunti Editore)

 Che cosa ne pensate della cover?
Io la trovo bellissima (sarà che adoro il blu *-*) e in perfetta sintonia con lo stile del primo romanzo!
Non vedo l'ora che si abbiamo maggiori informazioni per quanto riguarda l'uscita in Italia di questa entusiasmante duologia :3

Buone letture,



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...